Statistiche Web

Spettacolo e Cultura 02-04-2018

Alghero vola verso Parigi. Oggi la cittą si presenta alla delegazione Unesco con "Alghero jazz e cultura"

La cittą di Alghero si ripresenta il 4 aprile a Parigi. "Alghero per l'Unesco. Jazz e Cultura", questo il titolo della giornata dedicata ad Alghero, sempre pił cittą delle Arti e della Musica. Sarą presente anche il Comune di Porto Torres con l'isola dell'Asinara.

Per Algero è un investimento che va oltre il mare e l'estate, che rafforza la destinazione in un'ottica di destagionalizzazione dei flussi turistici puntando sulle più autentiche e identitarie caratteristiche del territorio. Ad accogliere la delegazione sarda, l'Ambasciatore italiano presso l'Unesco, Vincenza Lomonaco, al settimo piano della sede generale dell'organizzazione delle Nazioni Unite per l'Educazione, la Scienza e la Cultura in Place de Fontenoy.

Nel programma dell’International Jazz Day, ci sarà anche Porto Torres con l’isola dell’Asinara. L’Amministrazione comunale organizzerà assieme alle associazioni Time in Jazz e Tirias, con il supporto del portale Escursi.com, l’evento Trekkin’ Jazz, inserito nel cartellone della manifestazione Jazz island for UNESCO 2018. È prevista anche la collaborazione del Parco Nazionale dell’Asinara. L’iniziativa, programmata per il prossimo 29 aprile, si propone come un’occasione di valorizzazione e promozione dell’isola parco grazie al binomio musica e natura.

Nella giornata del 4 aprile, tra gli interventi istituzionali è previsto anche quello di Paolo Fresu, presidente della Federazione Nazionale Il Jazz Italiano e Ambasciatore Unesco Giovani.

Per Alghero e i suoi partner economici e culturali sarà l'occasione per riproporre la candidatura al Creative Cities Network, raccontando tutto ciò che si è fatto, si sta facendo e si farà per dare alla cultura, all'arte e alla musica piena e consapevole centralità nel progetto complessivo di sviluppo locale della città. Tante le azioni e le iniziative specifiche e mirate, già compiute e programmate, per alimentare e ampliare il ventaglio delle alleanze nazionali e internazionali attraverso cui si punta a rafforzare il progetto.

Nell'occasione sarà presentato l'International Jazz Day del 29 e 30 aprile che vedrà la città di Alghero al centro delle iniziative Unesco per la musica in programma in dieci regioni italiane. Appuntamenti all'insegna della musica e dell'ambiente che in Sardegna coinvolgono luoghi di straordinaria bellezza quali le isole dell'Asinara e di Tavolara e centri urbani della storia passata e presente, Alghero, Nuoro e Barumini. Un accordo nel segno della bellezza e dell'armonia, per un abbinamento che evidenzia l'importanza della cultura nella nostra storia e il valore universale che rappresenta. Seguirà il "Viaggio in Italia", il concerto che vedrà esibirsi Paolo Fresu (tromba), Salvatore Maltana (contrabbasso), Francesco Bearzatti (sassofono), Federico Casagrande (chitarra): Un viaggio sonoro sulle immagini dei luoghi Unesco più belli della Sardegna e dell'Italia tra tradizione popolare italiana e improvvisazione Jazz.

 

Ultimo aggiornamento: 04-04-2018 13:06


Cronaca 13-07-2018

I forestali scoprono un cadavere, dopo il rogo di un canneto nelle campagne di Quartucciu

Cronaca 16-07-2018

I sardi chiedono meno mutui: dato in calo nel primo semestre del 2018

Cronaca 13-07-2018

Indagato per corruzione e truffa il Comandante dei vigili urbani di Portoscuso

Spettacolo e Cultura 16-07-2018

Il Sardinia Film Festival chiude i battenti: edizione da record