Statistiche Web

Cronaca 02-03-2019

Sei denunce per furto d'acqua e due per furto di energia elettrica

Sei cittadini residenti a Pirri sono stati denunciati per il reato di furto aggravato di acqua potabile e due uomini sono stati accusati di furto aggravato in concorso di energia elettrica per aver manomesso un contatore di un circolo privato nei pressi di via Santa Maria Chiara

I carabinieri della stazione di Pirri stamattina hanno denunciato ben sei soggetti cagliaritani, alcuni dei quali con precedenti di polizia, per il reato di furto aggravato di acqua potabile della rete idrica pubblica gestita dalla società “Abbanoa” che, insospettita da qualche tempo, dopo aver effettuato i relativi controlli, ha accertato un danno di oltre 7000 € operato dai sei cittadini locali che, in maniera assolutamente fraudolenta, avevano creato un allaccio abusivo alla rete idrica comunale permettendo carichi incontrollati di quantitativi d’acqua da diversi anni.

In circostanze molto simili, sempre la stazione carabinieri di Pirri ha deferito all’autorità giudiziarie anche altri due soggetti cagliaritani già conosciuti alle forze dell’ordine per il reato di furto aggravato in concorso di energia elettrica a danno della società ENEL S.p.A. Infatti, nei pressi di via Santa Maria chiara, la società Enel aveva accertato una manomissione del relativo contatore di elettricità presso un circolo privato della zona. Dopo aver effettuato i controlli infatti gli operatori della società hanno constatato un danno stimato  in oltre 5000 €, in un lasso di tempo al momento imprecisato.

 

Foto di repertorio

Ultimo aggiornamento: 02-03-2019 12:27


Sport 16-03-2019

Vittoria entusiasmante per il Cagliari che batte la Fiorentina 2-1

Cronaca 16-03-2019

Villasor, anziani rapinati in casa di soldi e gioielli

Cronaca 15-03-2019

Una perquisizione a sorpresa, una fuga, e in tre si ritrovano in carcere per detenzione illegale di armi

Costume 16-03-2019

'Revenge porn' in forte crescita