Statistiche Web

Cronaca 14-04-2018

Donna muore travolta da un'auto a Villasor

Una donna di 50 anni residente a Uras è stata investita a Villasor ed è morta poco dopo all’Ospedale di San Gavino.

Ieri sera verso le ore 21:00, lungo la S.S. 196 nel tratto tra l’abitato di Villasor ed il bivio con la s.p.4, un automobile, condotta da un 36 enne di Arbus, ha travolto una donna, M. D., 50, nata nell’ex-Jugoslavia ma residente a Uras, causandone la morte.

Per cause in corso d’accertamento, l’uomo era alla guida della propria autovettura, un’Alfa Romeo 147 e rientrava da una festa di matrimonio. La donna era intenta ad attraversare la strada quando è stata investita.
Dopo l’incidente l’uomo si è fermato poco distante dal luogo dell’impatto per alcuni istanti poi, è ripartito, allontanandosi.
Immediati i soccorsi, che si sono purtroppo rivelati inutili. Trasportata all’Ospedale “Nostra Signora di Bonaria” di San Gavino Monreale, la donna è morta poco dopo.
I Carabinieri di Sanluri e di Samassi, dopo l’incidente hanno raccolto le testimonianze di numerose persone  presenti, testimonianze che hanno consentito di risalire immediatamente alla macchina investitrice ed all’autista. Le ricerche andate avanti fino alle 23:15, quando l’uomo, resosi conto di quanto accaduto, si è presentato presso la Stazione Carabinieri di Guspini. Il reo confesso è stato sentito in merito ed è stato  denunciato a piede libero per il reato di omicidio stradale, omissione di soccorso e fuga.
I militari hanno, inoltre, sequestrato la macchina e sono stati richiesti gli esami ematici per verificare la presenza di alcol e droga nel sangue.

Ultimo aggiornamento: 14-04-2018 09:17


Economia e Lavoro 08-08-2018

Turismo e artigianato: 1 impresa su 5 coinvolta nel mercato regionale dello svago e relax

Cronaca 08-08-2018

Per Ferragosto 3bMeteo assicura che in Sardegna ci sarà ancora tempo instabile e soleggiato

Costume 08-08-2018

Consumi: in Italia più di 2 ore al giorno a tavola e a bere, secondo paese in Ocse

Cronaca 08-08-2018

Siniscola. I carabinieri trovano 40enne con una bottiglia piena di sabbia: multato per oltre 1.000€