Statistiche Web

Cronaca 22-03-2018

Rogo di Pirri. Arrestata la donna, madre del neonato intossicato

Si concluso con l'arresto della donna, madre del neonato di venti giorni che ha rischiato di morire nell'incendio di ieri mattina a Pirri.

Ad appiccare l'incendio sarebbe stata proprio lei che, in preda ad una crisi forse dovuto a depressione post partum, ha deciso di incendiare il materasso e far divampare le fiamme nell'abitazione in cui era ospite, appartenente alla sorella.


Gli investigatori hanno arrestato la donna questa mattina, dopo un'intera giornata passata a ricostruire il fatto. La versione della cica di sigaretta dimenticata non ha convinto gli inquirenti che da subito si sono orientati verso una piena responsabilità della donna, sopratutto dopo aver ritrovato un flacone di alcol e un accendino.


La donna, quarantenne, è accusata di tentato omicidio e danneggiamento aggravato.


È piantonata nel reparto di Psichiatria dell'ospedale Santissima Trinità di Cagliari. Secondo gli investigatori della Squadra mobile, in preda ad una crisi depressiva, avrebbe tentato di uccidersi e togliere la vita anche al piccolo, appiccando il rogo.


Sembrerebbe, inoltre, che nell'estremo tentativo di togliersi la vita avesse anche aperto le manopole del gas da cucina, che fortunatamente non è fuoriuscito.

Il rogo nell'abitazione è divampato intorno alle 9 di ieri. Sul posto sono arrivate subito le squadre dei vigili del fuoco, gli agenti della squadra mobile e le ambulanze del 118. Il bimbo è stato trasportato con codice rosso al Policlinico di Monserrato dove è ancora ricoverato, sotto osservazione, ma le sue condizioni non sono gravi. La mamma, invece, ieri è stata trasportata all' Ospedale Marino poi è stata trasferita all'Ospedale Santissima Trinità.

Ultimo aggiornamento: 22-03-2018 10:13


Economia e Lavoro 21-04-2018

La Regione solidalizza con Ottana e d le prime risposte alla crisi industriale

Cronaca 20-04-2018

Imbarcazione con 5 migranti recuperata al largo di Sant'Antioco

Economia e Lavoro 21-04-2018

Regione. Pronti i primi concorsi interni

Scienza e Tecnologia 18-04-2018

All'Istituto Giua di Cagliari il primo premio nella gara nazionale per la Macchina di Turing