Statistiche Web

Cronaca 11-01-2018

Misteriose morti per tumore in un palazzo a Cagliari. Sospetti su una cabina elettrica

Dopo la denuncia degli ambientalisti del Gruppo d'Intervento Giuridico su alcune morti sospette avvenute in una palazzina di via Flumendosa a Cagliari, la Città metropolitana ha chiesto all'Arpas i rilevamenti dei campi elettromagnetici prodotti da una vicina cabina di trasformazione dell'energia elettrica.

CAGLIARI -  Primi risultati della richiesta di informazioni a carattere ambientale e adozione di opportuni provvedimenti inoltrata (6 dicembre 2017) dalle associazioni ecologiste Gruppo d'Intervento Giuridico onlus e Amici della Terra riguardo il corretto funzionamento della cabina di trasformazione dell'energia elettrica Enel di via Flumendosa a Cagliari, ubicata all'interno di un condominio privato a brevissima distanza dagli appartamenti.

La Città Metropolitana di Cagliari (Settore Tutela ambiente) ha chiesto all'Arpas di effettuare i rilevamenti tecnico-scientifici riguardo le emissioni elettromagnetiche prodotte dalla cabina di trasformazione dell'energia elettrica al fine di verificarne il rispetto dei limiti di legge. "Si tratta del passo fondamentale per comprendere se vi siano pericoli per la salute - scrive il Gruppo d'Intervento Giuridico - infatti, negli anni passati tra gli abitanti del condominio si sarebbero verificati diversi decessi per tumore, mentre attualmente ad almeno due condomini sono state diagnosticate delle forme tumorali, che destano forti preoccupazioni e molti dubbi sul corretto funzionamento dell'impianto in questione".

Ultimo aggiornamento: 11-01-2018 17:55


Cronaca 20-09-2018

Grave atto intimidatorio, nel mirino la Presidente di Confindustria

Cronaca 20-09-2018

Stintino. Sequestro di ricci: quattro contenitori per oltre due kg di polpa

Economia e Lavoro 20-09-2018

Eurallumina. Incontro interlocutorio per il progetto del vapordotto

Economia e Lavoro 20-09-2018

Confartigianato. “il Burosauro” che affonda le imprese sarde