Statistiche Web

Cronaca 11-01-2018

Quinto caso di meningite, stazionarie le condizioni del paziente

Sono stazionarie le condizioni di salute del 50enne da ieri notte ricoverato nel reparto Malattie infettive del “San Francesco” di Nuoro che mostrava sintomi di una sospetta infezione meningea.

Gli accertamenti in corso sin dal pomeriggio di ieri hanno escluso con ragionevole certezza la meningite da meningococco, quella particolarmente aggressiva.

Attualmente, le caratteristiche morfologiche e microscopiche del germe isolato e le caratteristiche delle colonie cresciute nei terreni di coltura, hanno evidenziato che l’agente patogeno responsabile dell’infezione meningea è lo “streptococco pneumoniae”, meglio noto come “pneumococco”, responsabile di polmoniti e otiti, per il quale sono in corso le cure del caso sul paziente.

La certezza sulla natura batterica si avrà con la conferma biochimica (attesa nella serata di oggi) e antibiogramma (attesa nella mattinata di domani), attualmente in corso. Così come previsto dal protocollo, il Servizio di Igiene e Sanità Pubblica della Ats - Assl di Olbia ha attivato sin da ieri l’indagine epidemiologica suo contatti stretti, mentre da questa mattina ha sospesa la profilassi dei contatti stretti avviata nella serata di ieri e prevista in caso di meningite da meningococco.

Leggi anche: Meningite, a Olbia caso sospetto su un paziente

Ultimo aggiornamento: 11-01-2018 12:17


Cronaca 20-06-2018

Maturità 2018. Studenti a lavoro per la prima prova: Bassani, De Gasperi e Aldo Moro, la Costituzione e il tema della solitudine, queste le tracce ministeriali

Cronaca 19-06-2018

Guspini. Rifiuti speciali pericolosi non autorizzati, azienda sotto sequestro

Cronaca 20-06-2018

Caso Tirrenia: la Regione interviene su prezzi dei biglietti e sede della società

Economia e Lavoro 18-06-2018

A Cagliari una tappa della settimana "Italia-Cina", dedicata alla Scienza, alla Fisica e alla tecnologia